01.04.19
I vaccini dei conigli

I vaccini rivestono un ruolo importante per proteggere i conigli contro 3 pericolose malattie:

 

Mixomatosi (clicca qui per approfondire)

 

Malattia emorragica virale 1 (Mev 1, clicca qui per approfondire)

 

Malattia emorragica virale 2 (Mev 2, clicca qui per approfondire)

 

Le tre patologie possono essere trasmesse tramite contatto tra conigli sani e infetti; tramite oggetti che sono stati posti nelle immediate vicinanze dei conigli ammalati oppure a causa di  pulci, acari, pidocchi, zanzare, flebotomi e mosche. 

Quest’ultima modalità di trasmissione è la più comune nei conigli “pet”, e costituisce un fattore di rischio anche per i soggetti che vivono in casa o in appartamento, senza contatti con il mondo esterno, che possano pertanto, essere infettatti da uno di questi virus. 

 

La lotta contro gli insetti vettori non è un mezzo completamente efficace per proteggere i conigli, la vaccinazione risulta invece molto sicura. 

 

Per i conigli da compagnia sono stati registrati dei vaccini che proteggono dalle malattie per un anno, vanno effettuati ogni anno entrambi, a distanza di almeno 15 giorni l'uno dall'altro:

 

  1. Mixo-Rhd protegge da mixomatosi e Mev1
  2. Eravac da Mev 2

 

Le prime vaccinazioni si possono effettuare a partire dai 50 giorni di vita, seguite poi da richiami annuali. I vaccini sono sempre associati a una visita clinica completa.

 

 

Si consiglia di fissare un appuntamento a info@sanmartinovet.it

FAQ
La Filariosi Cardiopolmonare
La Leishmaniosi canina
Felici senza leishmaniosi
Malattia emorragica virale
Mixomatosi
Malattia emorragica virale, nuova variante (Mev 2)

Leggi tutte le FAQ >





CONTATTACI
Se volete avere maggiori informazioni sui nostri servizi contattateci:

Nome: Cognome: Email: Telefono: Messaggio: