26.05.17
La processionaria - se mi vedi, SCAPPA!
Le processionarie rappresentano un gravissimo rischio sia per le persone che per i nostri amici a quattro zampe, anche potenzialmente mortale. I suoi peli urticanti sono in grado di provocare cecità e gravi aree necrotiche su cute e mucose. In particolare per i cani, troppo curiosi ma poco avveduti, costituiscono un grosso pericolo, in quanto possono lesionarsi il muso o peggio il cavo orale e l'esofago in caso di ingestione dell'insetto.
 
La prima cosa da fare è pulire immediatamente la ferita, indossando dei guanti, eseguendo ripetuti lavaggi con ACQUA, eventualmente servendosi di una siringa senz'ago in caso di lesioni orali, in modo tale da bloccare il processo necrotico causato dai peli urticanti. Subito dopo l'animale va sottoposto a una VISITA VETERINARIA per una valutazione più approfondita del danno e per le terapie. 
 

In vicinanza delle processionarie fate attenzione a non venire a contatto con eventuali peli presenti nell'aria (indossare per precauzione protezioni per gli occhi, calzoni e maniche lunghe), evitate quindi di schiacciare questi insetti o di bruciarli (la tossina è resistente alle fiamme e col vento si diffonde più rapidamente...)

FAQ
La Filariosi Cardiopolmonare
La Leishmaniosi canina
Felici senza leishmaniosi
Malattia emorragica virale
Mixomatosi
Malattia emorragica virale, nuova variante (Mev 2)

Leggi tutte le FAQ >





CONTATTACI
Se volete avere maggiori informazioni sui nostri servizi contattateci:

Nome: Cognome: Email: Telefono: Messaggio: