31.07.12
Tutti i cani possono viaggiare in treno

Finalmente firmato, tra Trenitalia e Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, l'accordo che permette a
tutti i 4 zampe (anche se extra large) di viaggiare sui treni ad alta velocità.

Si tratta di un importante passo avanti soprattutto per tutti i proprietari di grossi cani, per i quali la precedente normativa
escludeva la possibilità di viaggiare col proprio amico “fuori taglia”.

Le Fs rispondono così alle richieste di milioni di cittadini e danno il loro importante contributo alla lotta contro il randagismo.

La nuova normativa è già in vigore e garantisce il libero accesso a Frecce ed Eurostar, oltre che ai già previsti Intercity e Notte. I cani di qualsiasi taglia possono finalmente viaggiare su tutti i treni, in uno spazio dedicato e studiato per assicurare il massimo del confort e della tranquillità, sia al quattrozampe che agli altri passeggeri.

Gli animali potranno salire a bordo di Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca ed Eurostar Italia sia in 1a che in 2a classe e nei livelli di servizio Business e Standard, ad eccezione dei livelli Executive, Premium, Area del silenzio e salottini. I cani dovranno essere muniti di un biglietto (ridotto del 50%) e di museruola, guinzaglio, certificato di iscrizione all'anagrafe canina e libretto
sanitario.

"Certamente è un sogno che si realizza. E' una battaglia epocale vinta". Così ha commentato Michela Brambilla, firmataria dell'accordo in rappresentanza delle Associazioni animaliste. E noi siamo d'accordo con lei.

Inoltre, segnaliamo la conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa di NTV Italo Treno che dal 1 novembre consentirà ai cani oltre i 10kg di peso di viaggiare in compagnia dei proprietari. 
Il progetto di NTV è frutto della collaborazione fra i medici veterinari che hanno messo a disposizione le proprie competenze, l'azienda che da dato ascolto alle richieste dei proprietari di cani e le associazioni protezionistiche. Sul sito di Italo sono pubblicate tutte le informazioni, il decalogo per il proprietario e il link a struttureveterinarie.it.
La scelta di NTV  concilia le  esigenze delle diverse tipologie di viaggiatori e consentirà ai cani di viaggiare in sicurezza, a seguito dei proprietari.

FAQ
La Filariosi Cardiopolmonare
La Leishmaniosi canina
Felici senza leishmaniosi
Malattia emorragica virale
Mixomatosi
Malattia emorragica virale, nuova variante (Mev 2)

Leggi tutte le FAQ >





CONTATTACI
Se volete avere maggiori informazioni sui nostri servizi contattateci:

Nome: Cognome: Email: Telefono: Messaggio: