Lcanina

L’Anaplasmosi è una malattia infettiva causata da un batterio, Anaplasma phagocytophilum, che vive nell’intestino delle zecche. 

 Una volta contagiato il cane, il batterio si insedia all’interno dei globuli bianchi del sangue causando danni progressivi come dolori cronici agli arti e, in casi più rari, disturbi neurologici. Alcuni cani sviluppano anche danni irreparabili ai reni e all’intestino.

I sintomi rimangono silenti per mesi fino a quando la malattia non si acutizza e si ha febbre alta, inappetenza, gonfiori articolari e riluttanza al movimento.

Poiché la malattia si sviluppa in maniera silente e manifesta i sintomi all'improvviso è importante eseguire un test di controllo: infatti, se identificata e trattata precocemente, l'esito finale è generalmente buono.

 

Nella cartina a fianco, in rosso sono colorate le aree in cui questa malattia è presente.

 

CONTATTACI
Se volete avere maggiori informazioni sui nostri servizi contattateci:

Nome: Cognome: Email: Telefono: Messaggio: